Milano Holis Meeting

 

18109455_10154590263012794_1223603636_n

per il week end 27/28 maggio invitiamo tutti gli operatori del benessere ed insegnanti di discipline olistiche (danza e musicoterapia,meditazione,yoga,pilates,ginnastica dolce,arti marziali…) insieme ad i loro allievie tutti gli espositori di prodotti attinenti il tema dell’evento ad un momento di condivisione e scambio delle proprie esperienze durante il quale potranno presentare le loro proposte…..se interessati potete contattarci personalmente a zagharid@virgilio.it; e vi invieremo la lettera di invito; il programma definitivo è ancora in fase di elaborazione,accettiamo pertanto ancora proposte e suggerimenti;

di seguito il programma (provvisorio) con alcune delle attività proposte

Sabato
Dalle 9.30 alle 10 “Pranayama e Meditazione guidata” con Cinzia Di Cioccio: esercizi di controllo ed espansione del respiro per migliorare l’ossigenazione del sangue e dare maggiore vitalita’ seguiti da una meditazione guidata con visualizzazione e mantra (portare una copertina per sedersi)

dalle10.00 alle 11.30 “Hatha Flow”
Pratica completa di yoga dinamico con focus sull’apertura delle anche e della schiena. (Portare tappetino per la pratica e copertina per il rilassamento finale)

dalle 11.45 alle 13.15 “Con-tatto: Danza ai confini della pelle” a cura di Virginia Danese e Diana Miasela Conti “ (danza olistica)
La pelle ci circonda e dice chi siamo, ma alle volte ci dimentichiamo che esiste. Attraverso l’utilizzo di alcune immagini-chiave legate alle diverse funzioni della nostra pelle si giungerà alla realizzazione di una breve coreografia sulle note di una canzone di un noto cantautore italiano.

dalle 13.15 alle 14.15 pausa pranzo

dalle 14.15 alle 15.45 “Consapevolmente” a cura di Sabrina Sartori (Pilates)
Sappiamo davvero come il nostro corpo si muove nello spazio? Siamo consapevoli di come i distretti corporei si articolano fra di loro e come il movimento viene costruito? Abbiamo la percezione delle linee che disegnamo nello spazio quando ci muoviamo, delle posture che assumiamo, di quali muscoli attiviamo? Attraverso la tecnica pilates esploreremo il Movimento, la percezione della colonna vertebrale e degli arti, la consapevolezza del corpo nello spazio.

dalle 16.00 alle 17.30 ”La più antica delle danze e il suo potere curativo: sinergia tra antichi saperi e nuove scienze” .Conduttrici: Nurya e dott.ssa Antonella De Marco, (danza olistica)-La danza del ventre,come arte antica,contiene un linguaggio arcaico di salute potenziato e reso più efficace alla luce delle più recenti scoperte scientifiche relative all’integrazione tra corpo,mente ed emozioni.Quando corpo e mente lavorano in sinergia, si stimolano cambiamenti nell’immagine di sé e si avvia un processo di crescita personale.

dalle 17.45 alle 19.15 “Raqs Chakra” a cura di Amalia dell’Aquila (danza olistica)
Attraverso i movimenti dello stile Baladi egiziano, terreno e potente ma anche aggraziato e leggero, andremo a scoprire i nostri centri energetici in un viaggio che dalla Terra (I Chakra, i nostri piedi) sale a spirale verso il Cielo (VII Chakra, la nostra Corona). Consapevolezza del corpo, gesto autentico, Ritmo, Respiro, Meditazione danzata, improvvisazione all’interno di una progressione Baladi saranno oggetto di esplorazione e vissuti in pienezza.”

dalle 19.45 in poi aperitivo con buffet vege/veg con bagno sonoro sulle vibrazioni delle campane tibetane; esibizioni di danze meditative e di ispirazione orientale e performance di musicisti ospiti; esposizione di sete artistiche colorate con tinte naturali a cura di barbara nolli

Domenica 28 Maggio

dalle 10.00 alle 11.30 “La Danza degli Asana” a cura di Gioia Samara (yoga e meditazione)
Sequenza di posizioni yoga “danzate” su musica, studiata come riscaldamento prima di una lezione di Danza e di altre discipline, per preparare i muscoli, sciogliere le articolazioni, canalizzare le energie e liberare la mente. La disciplina dello yoga è un valido aiuto nella fase di preparazione alla danza, poichè collabora ad aumentare le potenzialità sia fisiche che mentali, aumentando la consapevolezza e la coscienza della propria presenza, del “qui e ora”, e, importantissimo, migliora e controlla il respiro, che è il segreto di una buona esecuzione in qualsiasi tipo di danza o sport.

dalle 11.45 alle 13.15 “Danzare i simboli” a cura di Elisabetta Simonini “Virtuosity Bellydance” (danza olistica).
I simboli sono legati al Femminile e ad una concezione del Sacro Antica,nella quale il corpo viene utilizzato per incarnarne diversi quali il cerchio, l’otto, la spirale, il serpente. Ognuna di queste figure, ha un potere; viverli ci permette di scoprire quale attuale messaggio hanno per il nostro viverci donne. Sperimentare, vivere e danzare il simbolo permette di conoscere e far propria la Sua forza, il Suo potere, permette di evocarlo e mettere la sua energia primigenia nella danza conducendoci così nel nostro mondo interiore.

dalle 11.30 alle 13.30 Cristalloterapia a cura di Andrea Leurini (terapie olistiche)

nell’incontro si parlerà di : Introduzione alla Cristalloterapia; lettura dello stato di benessere del corpo attraverso un’acqua caricata con la vibrazione dei cristalli, relative spiegazioni degli scompensi ed eventuale “mix” o “mantenimento” con cristalli per il periodo successivo; lettura della persona nell’insieme attraverso la scelta istintiva della pietra ,meditazione finale

dalle 13.30 alle 14.30 pausa pranzo

dalle 14.30 alle 17.15 ” i 5 riti tibetani ” a cura di Jamila Zaki (yoga,ginnastiche dolci,meditazione)
una serie di semplici esercizi noti anche come rituali dell’eterna giovinezza. Aiutano a mantenere il corpo agile e flessibile, con un effetto benefico anche sulla mente. I due moduli prevedono l’insegnamento del ciclo completo di esercizi,che potranno essere ripetuti a casa dagli allievi,diventando una sana pratica quotidiana

dalle 17.30 alle 19.00 “La Danza della Luna” a cura di Claudia Mathab Calderaro
il Laboratorio si snoda in quattro momenti, ognuno dedicato ad una fase lunare che corrisponde a una fase del ciclo mestruale (pre ovulazione, ovulazione, pre mestruale, mestruale) e all’archetipo corrispondente (donzella, madre, incantatrice, strega).
In un mondo dove la fretta, la mancanza di tempo e, soprattutto, il continuo paragonarsi all’universo maschile ha fatto perdere il “Centro” a noi Donne, è importante ritrovare la connessione verso la nostra interiorità per ritornare ad essere quello che eravamo: Donne in sintonia con i Cicli della Natura .

dalle 19.00 alle 20.00 “tecniche di automassaggio della pianta del piede e del viso” a cura di Daniela Rumi (massaggio)
attraverso semplici e mirati gesti quotidiani possiamo raggiungere un livello di rilassamento e benessere utile ad affrontare lo stress della vita di tutti i giorni ed a scioglierne le conseguenti tension

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:

per i partecipanti
iscrizione entro il 10 maggio € 50,00 (comprende la partecipazione ai due giorni di workshop e aperitivo del sabato)
iscrizione successiva al 10 maggio € 65,00 (stessa offerta)
solo aperitivo del sabato € 15,00

per i relatori ed espositori
vi preghiamo di contattare l’organizzazione scrivendo a zagharid@virgilio.it;

 

 

 

 

 

 

Circolo Culturale e Danza Mediorientale