Archivi tag: formazione all’insegnamento della danza

Calendario dei moduli del corso di formazione e degli workshop

13239113_10153699167162794_4709957335814990376_n

di seguito date ed argomenti dei vari moduli che sono aperti a:

-nuove candidate all’intero percorso che abbiano sostenuto e superato il colloquio/audizione/lezione introduttivo previa consegna della domanda di iscrizione e di un curriculum nel quale vengano indicate esperienze di formazione nella danza orientale, in discipline sportive, movimento, attività artistiche, educative ed organizzative; si richiede una frequenza al percorso completo con presenza in aula per almeno il 70%delle ore di lezione previste; contributo € 700,00 iscrizione (divisibili in due rate) iscrizione inclusa ed escluse pratiche per iscrizione esame e diploma ; le candidate possono chiedere informazioni e segnalare la propria candidatura a jamilazaki@tin.it;

-allieve partecipanti ai passati percorsi che desiderassero un approfondimento ed un completamento relativo alle tematiche affrontate nel loro percorso; RICORDIAMO CHE GLI ARGOMENTI PREVISTI NEI VARI MODULI NELLE DIVERSE EDIZIONI SONO TRATTATI IN MANIERA SEMPRE DIVERSA E SOTTOPOSTI AD UN CONTINUO AGGORNAMENTO E REVISIONE; PERTANTO NON SONO MAI RIPETITIVI E LA PARTECIPAIONE AGLI STESSI COSTITUISCE SEMPRE UN ULTERIORE ARRICCHIMENTO; in questo caso il percorso può essere seguito anche solo parzialmente; contributo € 50,00 a modulo (8h); la partecipazione è vincolata ad una prenotazione per il singolo modulo a jamila.zaki@tin.it;

-partecipanti a percorsi di formazione organizzati da altre Scuole ed Enti di Promozione Sportiva che intendessero sostenere l’esame presso OPES/CONI e che desiderassero approfondire singoli aspetti della formazione a completamento di quanto già appreso nel loro percorso; in questo caso suggeriamo di contattare jamila.zaki@tin.it; per una valutazione di quanto necessario come preparazione all’esame; contributi € 90,00 a modulo piu’ spese pratiche per iscrizione esame e diploma

-allieve ed appassionate con forti motivazioni all’ approfondimento dei singoli argomenti trattati nel percorso; in questo caso la possibilità di partecipazione è limitata ai soli laboratori pratici (normalmente sono quelli del pomeriggio) ove segnalato che sono aperti a tutti; contributo € 45,00 (4h)

PRIMO MODULO : Domenica 9 Aprile

MATTINA (10-14.00) DIDATTICA DELLA DANZA ORIENTALE : presentazione delle partecipanti al percorso; discussione e definizione del programma; aspetti etici dell’insegnamento e carta dei valori; didattica rivolta ad adulti e per percorsi esperienziali (caratteristiche, difficoltà, strategie); come strutturare un metodo; come impostare una lezione; contenuti del corso e vari approcci (con esempi pratici)

POMERIGGIO (15.00-19.00) FONDAMENTI DELLA DANZA ORIENTALE : movimenti fondamentali, movimenti composti, coordinazione tra ritmo e piedi, ritmo e movimenti del corpo, bacino e braccia, piedi e braccia; il lavoro di braccia e mani, gli appoggi del piede, varie camminate introduttive ai diversi stili, combinazioni di più passi e movimenti.APERTO A TUTTI

SECONDO MODULO : Sabato 29 Aprile

MATTINA (10.00-14.00) DIDATTICA NELL’INSEGNAMENTO DELLA RITMICA : la concezione del ritmo nella tradizione mediorientale, presentazione del set degli strumenti a percussione; colpi fondamentali, elementi base del solfeggio ritmico e loro traduzione in movimento; esercizi per sviluppare e stimolare la musicalità ed il senso del ritmo; spiegazione teorica delle formule fondamentali e loro esecuzione su semplici strumenti a percussione; spiegazione di ritmi più complessi e meno conosciuti (ritmiche dispari ed in 6/8)

POMERIGGIO ( 15.00-19.00) ZAGHARID DRUM PROJECT – LABORATORIO PRATICO DI DANZA CON PERCUSSIONI DAL VIVO; elaborazione di sequenze e coreografie che collegano tra loro i ritmi più conosciuti alle quali vengono abbinati i passi più coerenti con il feeling dei ritmi stessi componendo coreografie in ordine di difficoltà crescente.APERTO A TUTTI

TERZO MODULO : Domenica 30 Aprile

MATTINA (10.00-14.00) INTRODUZIONE TEORICA ALLA MUSICA ARABA : generalità della musica araba tradizionale (caratteristiche, origini ed evoluzione, strumenti, formazioni, forme musicali) ; il quarto di tono ed il maqam; musica religiosa e profana, musica colta e popolare; i vari stili di musica popolare e di folklore; ascolti guidati relativi ai temi trattati; guida alla scelta di brani musicali finalizzati ad una lezione, un percorso, un’esibizione.APERTO A TUTTI

POMERIGGIO (15.00-19.00) LA MELODIA (laboratorio pratico); identificazione dei timbri dei vari strumenti e considerazioni sulle loro qualità espressive ed energetiche; danza sull’atmosfera emotiva dei vari maqam; improvvisazioni guidate su brani musicali nei vari stili e su varie tipologie di musiche (tradizionali o meno).APERTO A TUTTI

QUARTO MODULO : Domenica 14 Maggio

MATTINA (10.00-14.00) ORGANIZZARE DANZA : come stendere un progetto di corso, aspetti pratici, burocratici, organizzativi legati all’attività di insegnamento (riconoscimenti, inquadramento fiscale, coperture assicurative, misure preventive riguardanti sicurezza, tutela dei dati personali e dell’immagine) ; formule giuridiche e ragioni sociali per esercitare l’insegnamento della Danza; i vari enti che gestiscono l’attività di danza; promozione on line ed off line; organizzare un evento

POMERIGGIO (15.00-19.00) LAVORO PRATICO : la stesura di un progetto, come fare un volantino (immagini, grafica, contenuti),gli strumenti tecnici utili alla promozione; visione e valutazione di siti, materiale on line, tutorial di danza

QUINTO MODULO : Domenica 28 Maggio

MATTINA (10.00-14.00) ANATOMIA DEL MOVIMENTO E PREPARAZIONE CORPOREA ALLA DANZA: vari tipi di riscaldamento, respirazione, postura, apprendimento e coscienza dei muscoli interessati al lavoro della danza, tecniche di rilassamento, valutazione di alcune problematiche da affrontare all’interno di una lezione relative a postura, situazioni patologiche, malformazioni della colonna

POMERIGGIO ( 15.00-19.00 ) : LABORATORIO PRATICO DANZA OLISTICA E 5 RITI TIBETANI ED ALTRE DISCIPLINE E TECNICHE CORPOREE : per tutto il week end 27/28 Maggio le allieve avranno la possibilità di frequentare i moduli proposti nel Meeting dedicato al Benessere che proporrà diverse discipline dedicate alla salute del corpo ed all’equilibrio psicofisico che potranno costituire un valido contributo nell’apprendimento di tecniche da inserire nell’insegnamento della Danza; il percorso prevede una valutazione finale delle stesse con una restituzione al gruppo

SESTO MODULO : Domenica 11 Giugno

MATTINA (10.00-14.00) : STORIA DELLA DANZA ORIENTALE E SUA EVOLUZIONE NEL TEMPO; I VARI STILI DI RAQS SHARQI E DI FOLKLORE DAL MONDO ARABO; origini della Danza del Ventre e sua evoluzione fino ai tempi più recenti; i precursori ed i personaggi e Maestri più rappresentativi; aspetti sociali e culturali della Danza e collegamento con il contesto culturale in cui è nata; definizione di Danza Orientale e sue caratteristiche; i diversi stili di Raqs Sharqi; folklore dal mondo arabo.APERTO A TUTTI

POMERIGGIO (15.00-19.00) : SEMINARIO DEDICATO AI DIVERSI STILI DI DANZA ORIENTALE E DI FOLKLORE; Sharqi, Baladi, Shaabi, Khaliji, Debka, haggala, Noubian, Saidi, stile algerino, tunisino, marocchino. APERTO A TUTTI

SETTIMO MODULO : Domenica 25 Giugno

MATTINA (10.00-14.00) : LA CONDUZIONE ED ASPETTI PSICOLOGICI DELL’INSEGNAMENTO ; la figura del conduttore; gestione dei conflitti e varie problematiche individuali e di gruppo; il concetto di dinamica di gruppo; la Danza in relazione alle varie fasi della vita (adolescenza, età adulta, maturità) e a situazioni patologiche; tecniche di conduzione; supervisioni sulla conduzione

POMERIGGIO (15.00-19.00) LABORATORIO PRATICO DI TEATRO DANZA E DANZA ESPRESSIVA ; uso dello spazio, uso della voce, uso del corpo nella comunicazione, movimento creativo e spontaneo, composizioni singole e di gruppo, giochi di ruolo, leadership, lavori per potenziare il senso del gruppo; laboratorio di costruzione coreografica. APERTO A TUTTI

OTTAVO MODULO : Domenica 9 Luglio

MATTINA (10.00-14.00) : LA DANZA ORIENTALE INCONTRA L’OCCIDENTE (E VICEVERSA) ; origini della Danza dalla Preistoria ed evoluzione della Danza Occidentale nei secoli; i protagonisti della Modern Dance ed il loro interesse per una visione “orientale” dell’azione coreografica; le origini ed i precursori della Danza terapia; definizione di Danza terapia ed applicazione della Danza Orientale con diverse tipologie di utenza; relazione della Danza Orientale con altri stili di Danza, discipline corporee, correnti artistiche, arti figurative (con applicazioni pratiche).APERTO A TUTTI


POMERIGGIO (15.00-19.00) : PRESENTAZIONE DEI LAVORI DI APPROFONDIMENTO DELLE PARTECIPANTI E CHIUSURA DEL PERCORSO CON DOMANDE E CHIARIMENTI; aspetti coreografici della danza e studio di una performance

PREPARAZIONE ESAME ED ESAME : week end 22/23 Luglio
(orari da definire con le interessate); contributo € 135,00 (iscrizione esame,seminario preparatorio,pratiche burocratiche,diploma)

per maggiori informazioni su questo percorso vai alla pagina

http://www.zagharid.it/formazione-professionaleindanzaorientalejamilazaki/